Tag

, , , , ,

[…] Non lontano da dove vivo c’è un posto chiamato Valle della Morte. La Valle della Morte è il posto più caldo e più arido dell’America, e non ci cresce niente. Non ci cresce niente perché non piove. Quindi, Valle della Morte.

Nell’inverno del 2004 ha piovuto nella Valle della Morte. 17 centimetri di pioggia sono caduti in poco tempo. E nella primavera del 2005 si è verificato un fenomeno. L’intera Valle della Morte è stata coperta di fiori per un po’. Questo ha provato che la Valle della Morte non è morta. È addormentata.

Sotto la superficie sono sepolti i semi della possibilità che attendono le condizioni adatte per emergere e, per i sistemi organici, se le condizioni sono quelle giuste, la vita è inevitabile. Succede sempre. Prendete un’area, una scuola, un quartiere, cambiate le condizioni, date alla gente un diverso senso della possibilità, un panorama di aspettative diverso, una gamma più ampia di opportunità, curate e valorizzate le relazioni tra docenti e allievi, offrite alle persone la facoltà di essere creative e di innovare quello che fanno, e le scuole che prima erano deprivate rinasceranno a nuova vita.

I grandi leader lo sanno. Il vero ruolo della leadership nella formazione – e penso che sia vero a livello nazionale, a livello statale e a livello scolastico – non è e non dovrebbe essere di comando e di controllo. Il vero ruolo della leadership è il controllo del clima, per creare un clima di possibilità. E se si fa, le persone ci arriveranno da sole e faranno cose che non sarebbe stato possibile anticipare e prevedere.

C’è una bellissima citazione di Benjamin Franklin. “Ci sono tre tipi di persone al mondo: quelli inamovibili, che non vogliono andare da nessuna parte e non fanno e non raggiungono niente. Ci sono persone mobili, che sentono il bisogno di cambiamento e sono preparati ad ascoltarlo e ad accoglierlo. E ci sono persone che si muovono, coloro che fanno accadere le cose”. E se possiamo incoraggiare sempre più persone, ci sarà un movimento. E se il movimento sarà abbastanza forte, sarà, nel migliore significato della parola, una rivoluzione. E questo è quello di cui abbiamo bisogno.

(Ken Robinson, TED Talks Education 2013)

 

 

 

Annunci